Infissi e serramenti in PVC, una scelta green

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Infissi e serramenti incidono in modo determinante sul mantenimento della temperatura interna. Contribuiscono all’isolamento termico e quindi influiscono sulle spese per i consumi di riscaldamento e raffreddamento. 

Il rischio da evitare è quello della dispersione termica che avviene quando gli infissi sono vecchi o mal funzionanti. In quel caso, avremo bisogno di più energia per mantenere la temperatura interna ai livelli desiderati, incrementando consumi, sprechi e costi in bolletta.

 

Infissi ed efficienza energetica

La sostituzione degli infissi rientra nei lavori di riqualificazione energetica, per cui è possibile usufruire delle detrazioni d’imposta. Con l’Ecobonus 2021 al 50%, il proprietario dell’immobile avrà un rimborso pari alla metà dei costi sostenuti, in 10 rate annuali di pari importo. 

Stiamo parlando di efficienza energeticariduzione dei consumi e sostenibilità ambientale. E questi valori sono certamente condivisi dai proprietari di una casa in legno, in cui il benessere degli abitanti va di pari passo con quello dell’ambiente.

La caratteristica principale di una casa in legno è l’isolamentotermico, ed è proprio a questo aspetto che infissi e serramenti concorrono in maniera significativa. Scegliere i materiali migliori per le nostre porte e le nostre finestre è il modo migliore per mettere a frutto le potenzialità di risparmio energetico della nostra casa. 

Gli infissi in PVC, in particolare, sono sicuramente la scelta più sostenibile. Resistenti, versatili e sicuri, hanno valori ottimali di trasmittanza termica. Vediamo più nel dettaglio di cosa si tratta e i vantaggi della loro installazione. 

 

CASE IN LEGNO PREZZI

SCOPRILI CON IL NOSTRO CONFIGURATORE ONLINE!

 

210702 LAM art25 infissi PVC

 

Trasmittanza termica: perché è così importante?

La trasmittanza termica misura la quantità di potenza termica scambiata da un materiale per unità di superficie e unità di temperatura. In altre parole, definisce quanto calore passa attraverso un serramento e serve a valutare l’effettiva capacità isolante. Maggiore il valore di trasmittanza, minore il grado di isolamento. 

La trasmittanza è l’aspetto da tenere in maggior considerazione per la scelta degli infissi. Il miglioramento dell’efficienza energetica della casa, come abbiamo visto, permette la riduzione dei consumi e dei costi e unisce sostenibilità e risparmio economico.

Infissi ad alte prestazioni, inoltre, impediranno il formarsi di umidità e condensa, con tutte le varie problematiche relative alla muffa. Anche in questo caso, i benefici apportati dagli infissi vanno sommati a quelli assicurati dalla casa in legno, materiale per sua natura isolante e traspirante. 

Se vediamo in paragone i valori di trasmittanza termica di infissi in legno, alluminio e PVC, notiamo subito che gli ultimi registrano valori uguali o leggermente migliori di quelli del legno. A parità di isolamento, comunque, quelli in PVC rimangono i più vantaggiosi per il rapporto qualità/prezzo

Tra gli infissi in PVC e in legno, infatti, una grande differenza la fa la manutenzione. Gli infissi in legno necessitano di un vero e proprio restauro, data la minor resistenza al sole e agli agenti atmosferici. Per quelli in PVC, al contrario, bastano accorgimenti minimi per mantenere nel tempo funzionalità ed estetica. 

 

Dentro gli infissi: vetri e camere d’aria

Anche la qualità del vetro e il numero di camere d’aria presenti all’interno determinano l’efficienza dell’infisso. Come abbiamo già visto nel nostro articolo sull’argomento, vetro selettivo e vetro basso emissivo sono le tipologie più indicate.

Le camere d’aria, invece, sono delle cavità all’interno dei profili che servono ad aumentare l’isolamento termico degli infissi. Maggiore il numero di camere, migliori le prestazioni. La tipologia più diffusa è quella a 5 camere, adatta a tutte le diverse zone climatiche.

Gli infissi in PVC a 7 camere sono invece quelli indicati per la casa passiva. Si tratta della soluzione più sostenibile a cui una casa in legno possa puntare e si caratterizza per il minimo impatto ambientale e la massima efficienza energetica

Ricapitolando, gli infissi in PVC garantiscono un ottimo isolamento termico e acustico. In più sono duraturi, resistenti agli sbalzi termici, agli agenti atmosferici e all’umidità, richiedono pochissima manutenzione e hanno prezzi molto contenuti. Sono molto più leggeri di quelli in legno o in alluminio e diventano quindi la scelta più ovvia per finestre di ampia metratura.

Possono avere vari colori e diverse finiture, per abbinarsi alla perfezione a ogni soluzione abitativa. Teniamo anche presente che il PVC è interamente riciclabile, e quindi anche lo smaltimento di questi infissi avrà un peso ambientale molto contenuto. 

 

Una casa in legno è di per sé un grande investimento. Infissi e serramenti concorrono notevolmente all’efficienza energetica della casa e sarebbe davvero assurdo non porre la massima attenzione alle loro prestazioni.

configuratore casa in legno

download brochure case in legno

Come sarà casa vostra

  1. realizzabile su misura e su progetto personale
  2. flessibilità nella scelta dei materiali e nella progettazione
  3. costi di realizzazione contenuti
  4. prezzo preventivato fisso
  5. eccellente rapporto qualità/prezzo
  6. elevata solidità e massima durabilità nel tempo
  7. un unico interlocutore per il vostro progetto
  8. realizzata entro pochi mesi dall’ordine
  9. consistente risparmio energetico
  10. altissimo isolamento termico ed acustico
  11. ambiente sano, salubre e naturale
  12. niente umidità nell’ambiente domestico
  13. struttura antisismica e resistente al fuoco

Questo sito utilizza cookie tecnici per garantirne il corretto funzionamento e migliorare l'esperienza utente. Sono anche utilizzati cookie di profilazione e di terze parti. Continuando la navigazione si accetta l’utilizzo dei cookie